Dolore alla schiena 101

È uno dei motivi più comuni per cui andiamo dal dottore. Ecco tutto ciò che devi sapere per alleviare il mal di schiena.

Dolore alla schiena 101

Essere umano significa avere un mal di schiena. Quando raggiungiamo i 50 anni, 9 su 10 di noi avranno sofferto di mal di schiena, la principale causa di disabilità nelle persone sotto i 45 anni. I medici prescrivono di tutto, dall'agopuntura alla chirurgia per portarci sollievo e, come società, spendiamo il la stessa somma di denaro che cerca di curare il mal di schiena come facciamo il cancro. Se stai leggendo questo articolo, probabilmente sei alla disperata ricerca di una tua soluzione. Ecco la nostra guida su cosa potrebbe causare il tuo problema e su come risolverlo.

Le 3 principali cause di mal di schiena



Problemi alla colonna vertebrale

Ernia del disco - Tra le nostre vertebre, piccoli cuscinetti spugnosi fungono da cuscini per assorbire gli urti quotidiani sulla colonna vertebrale. Invecchiamento e lesioni possono causare la rottura o il rigonfiamento dei dischi, esercitando una pressione sui nervi della colonna vertebrale e causando un dolore significativo.

Dolore sciatico - Sentito nel nervo sciatico, che scorre lungo la gamba, il dolore sciatico può essere causato dalla pressione di un'ernia del disco.


ricetta succo grasso malato e morente

Artrite - L'osteoartrite colpisce spesso la parte bassa della schiena e può causare un doloroso restringimento del canale spinale chiamato stenosi spinale.

Cosa si può fare

Potresti essere sorpreso di apprendere che la chirurgia alla schiena è il trattamento di ultima istanza. Poiché la struttura della colonna vertebrale è così complessa e i nervi che la attraversano così numerosi, la chirurgia alla schiena è una procedura rischiosa che funziona solo circa il 50% delle volte. La maggior parte degli esperti consiglia di esaurire altri approcci, che riescono al 90% a ridurre il dolore, prima di andare sotto i ferri.

Trattamento domiciliare

Rafforza il tuo stomaco - Questo aiuterà i muscoli della schiena a fare il loro lavoro e diminuirà la pressione sulla colonna vertebrale. Prova gli scricchiolii quotidiani dello stomaco o tieni premuto 'l'asse' per diversi minuti al giorno se la tua schiena lo consente.
Prova i farmaci - Gli antinfiammatori da banco e / o i miorilassanti da prescrizione possono ridurre l'infiammazione alla schiena e calmare gli spasmi, diminuendo il dolore.

Fisioterapia può rafforzare i muscoli della schiena e aumentare la flessibilità per aiutare la schiena a tornare alle condizioni di lavoro.

Iniezioni epidurali - I medici possono somministrare potenti farmaci antinfiammatori (steroidi) direttamente nella colonna vertebrale, riducendo profondamente e rapidamente l'infiammazione.

Agopuntura - Uno studio pubblicato su Archivi di Medicina Interna nel 2009 ha scoperto che l'agopuntura (in cui piccoli aghi sono inseriti nei punti di pressione del corpo) era più efficace per alleviare il mal di schiena rispetto agli approcci tradizionali come i farmaci.


i nostri nasi crescono con l'avanzare dell'età?

Quando dovresti considerare un intervento chirurgico?

  • Hai provato altri interventi come terapia fisica, esercizi, farmaci ed epidurali che non hanno funzionato.
  • Hai un dolore che spara dalla parte bassa della schiena a sotto il ginocchio o è accompagnato da intorpidimento o formicolio ai piedi.
  • Senti che non puoi più vivere con il dolore che stai vivendo.

Stress emotivo

Quando siamo stressati, tendiamo a trattenere molta tensione nella parte bassa della schiena, il che, a sua volta, può esacerbare e prolungare gravemente il dolore alla schiena.

Cosa puoi fare

  • Esercizio entrambi per alleviare lo stress e rafforzare i muscoli della schiena.
  • Applica una pomata con canfora e mentolo che attiva i recettori del freddo e desensibilizza i recettori del calore per diminuire il dolore.
  • Prova la corteccia di salice - Sebbene provenga dalla stessa radice dell'aspirina, la corteccia di salice, che viene venduta nei negozi di alimenti naturali sotto forma di capsule, ha dimostrato di essere altrettanto efficace o addirittura più efficace dell'aspirina e di altri analgesici.
  • Fatti fare un massaggio per diminuire la tensione alle spalle e portare il flusso sanguigno e l'ossigeno nella zona. Il massaggio thailandese è particolarmente efficace per il mal di schiena, perché allunga il tuo corpo nello stesso momento in cui vieni massaggiato, insegnando al tuo corpo come rilassarsi e rilasciare il dolore.

Abitudini quotidiane

Le piccole cose che fai ogni giorno possono aggiungere fino a un grande dolore alla schiena.

  • Tacchi alti -Tacchi da tre pollici esercitano una pressione 7 volte maggiore sui piedi rispetto alle scarpe basse, eliminando la postura e l'allineamento della colonna vertebrale. In effetti, quasi la metà delle donne che indossano i tacchi alti subirà un infortunio al piede che può causare dolore alla schiena.
  • Borse pesanti e portafogli spessi - Portare più del 10% del peso corporeo (circa 16 libbre) crea uno squilibrio nella postura e affatica i muscoli della schiena e delle spalle. Allo stesso modo, i portafogli spessi inseriti nella tasca posteriore sono cunei che interrompono l'equilibrio del bacino e della colonna vertebrale e possono effettivamente contribuire all'artrite.
  • Guida - Le persone che guidano auto per più di 4 ore al giorno hanno 6 volte più probabilità di perdere il lavoro a causa di problemi alla schiena rispetto a quelle che guidano meno di 2 ore al giorno.
  • Seduta - Le persone che siedono per il loro lavoro hanno più problemi alla schiena di quelle che fanno il lavoro manuale.
  • Slouching - Una cattiva postura può mettere l'equivalente di 100 libbre in più di stress sulla parte bassa della schiena.
  • Sollevamento - La cosa peggiore che puoi fare per la tua schiena laboriosa è piegarti e torcerti mentre cerchi di sollevare qualcosa, il che non dà supporto ai dischi nella tua schiena. È allora che possono scivolare e pizzicare i nervi.

Cosa puoi fare

  • Passa alle pompe e mai e poi mai indossare tacchi da 3 pollici (o più alti).
  • Effettua una modifica quotidiana della borsa - Quando torni a casa per la giornata, cerca le cose extra che hai raccolto e di cui non avrai bisogno il giorno successivo. Mantieni il peso della tua borsa a pochi libbre e cambia spesso la spalla per il trasporto. Se in alcuni giorni devi portare una borsa pesante, bilanciala con un'altra borsa sull'altra spalla. Considera l'acquisto di uno zaino adatto alla schiena o di una borsa a tracolla.
  • Mantieni il tuo portafoglio di spessore inferiore a 1/4 di pollice -Modifica le ricevute settimanalmente, porta solo le tue carte cruciali ed evita di avere mazzette di banconote di piccole dimensioni.
  • Fai delle pause alla guida ogni 1 ora e mezza e allungare.
  • Alzati e muoviti -Se lavori tutto il giorno alla scrivania, alzati e fai stretching ogni 20-30 minuti. Prova a mettere le mani sui fianchi e piegati all'indietro finché non senti un allungamento.
  • Crea una postazione di lavoro sana - La maggior parte delle sedie da ufficio sono progettate per uomini alti circa 5 piedi e 10 pollici che pesano 180 libbre. Il resto di noi deve personalizzare le sedie per darci il giusto supporto per la schiena. Acquista un rotolo lombare o prova a usare un pallone da spiaggia parzialmente gonfiato dietro la parte bassa della schiena come supporto. Assicurati che i tuoi piedi siano piantati a terra con le ginocchia all'altezza dei fianchi o leggermente più in basso. Tieni le braccia rilassate lungo i fianchi con i gomiti direttamente sotto le spalle. Fai in modo che il tuo computer controlli la lunghezza di un braccio davanti a te con il mouse a una distanza facilmente raggiungibile. Se parli spesso al telefono al lavoro, acquista un auricolare o chiedi al tuo datore di lavoro di acquistarne uno per te.
  • Solleva con le ginocchia e tieni la schiena dritta quando devi raccogliere qualcosa di pesante.
  • Allargalo - Per mantenere la colonna vertebrale in grado di flettersi ed estendersi, prova a fare regolarmente l'allungamento della farfalla. Sdraiati a faccia in giù con lo stomaco appoggiato su un cuscino. Metti la fronte su un asciugamano arrotolato per mantenere il collo in una comoda posizione neutra. Porta le braccia lungo i fianchi con i gomiti piegati a 90 gradi. Con la parte inferiore del corpo rilassata, stringi le scapole e solleva il petto dal materassino. Mantieni la posizione per 3-6 secondi e rilascia. Lavora fino a 3 serie da 5-10 ripetizioni.