Mangia bene per il tuo gruppo sanguigno

Di Leslie Bonci, MPH, RD, CSSD, LDNM Director of Sports Nutrition University of Pittsburgh Medical Center Coautore di Run Your Butt Off e La dieta calorica attiva

Dovresti seguire una dieta specifica e un programma di esercizi fisici basato sul tuo gruppo sanguigno? Questo è ciò che suggerisce il dottor D'Adamo nel suo libro Mangia bene per il tuo gruppo sanguigno . D'Adamo è un medico naturopata che ritiene che il proprio gruppo sanguigno possa determinare quali malattie e malattie si possono sviluppare. È un approccio intrigante; tuttavia, non sono state condotte ricerche e non ci sono studi che dimostrano che il gruppo sanguigno può essere un predittore per lo sviluppo di alcune malattie.

Detto questo, se l'idea di mangiare in base al proprio gruppo sanguigno vi incuriosisce, ecco la premessa di base della dieta: D'Adamo è che non tutti dovrebbero seguire la stessa dieta, e che il gruppo sanguigno e la vostra razza determinano la tolleranza. a quello che dovresti e non dovresti mangiare. Sulla base di questo, ci sono 16 gruppi di alimenti che sono altamente benefici, neutri o dovrebbero essere evitati.



Secondo la dieta del gruppo sanguigno, ci sono quattro gruppi sanguigni:

  • Tipo O - il gruppo sanguigno più antico
  • Tipo A - agrario
  • Tipo B - nomade
  • Tipo AB - moderno

Come il tuo gruppo sanguigno determina la tua dieta

Cosa determina gli importi

Le donne mangerebbero la quantità inferiore al giorno. Secondo il dottor D'Adamo, questi calcoli si basano sulla tua etnia. All'interno di un gruppo sanguigno, è necessario modificare l'assunzione di particolari gruppi di alimenti se si è asiatici, caucasici o afroamericani.

Gruppi alimentari e gruppo sanguigno

Il tipo O dovrebbe mangiare carne magra, pollame, pesce, frutta e verdura, limitare cereali e latticini ed esercitare vigorosamente.

Il tipo A dovrebbe mangiare cibi a base di soia, cereali, verdure biologiche e fare esercizi più delicati.

Il tipo B dovrebbe mangiare latticini, carne, prodotti ortofrutticoli, mais o grano e fare esercizio fisico moderato. Niente fagioli.

Il tipo AB dovrebbe mangiare frutti di mare, tofu, latticini, produrre, limitare pollo, manzo, maiale e fare esercizi calmanti.

Benefici del mangiare in base al gruppo sanguigno

Il dottor D'Adamo consiglia molta frutta e verdura e mangiare abbastanza proteine ​​attraverso carni magre, pollame, cibi a base di soia, frutti di mare e latticini a basso contenuto di grassi. Raccomanda inoltre di consumare quotidianamente grassi e di limitare lo zucchero e l'alcol. Questo è esattamente ciò che direbbe anche un dietista registrato, con alcuni avvertimenti.


sbarazzarsi del cortisolo grasso della pancia

Potenziali problemi

La dieta potrebbe essere troppo povera di particolari nutrienti, specialmente di calcio per quei gruppi a cui viene detto di limitare i latticini; o proteine, in particolare per il Tipo As che non è un mangiatore di soia; e potenzialmente a basso contenuto di fibre in quei tipi che non devono consumare fagioli, lenticchie o cereali. La maggior parte degli americani è a corto di calcio, fibre, potassio e, in alcuni casi, proteine. Un modello alimentare non dovrebbe aggiungere a queste carenze. Detto questo, mangiare non è mai una taglia unica; devi personalizzare, personalizzare e modificare per rendere tuo il piano.

Considerazioni

È un approccio per tutti? Prima di provare, fai un'attenta considerazione e sii schizzinoso riguardo alla tua dieta così come lo sei per la tua auto, il tuo guardaroba o le tue scarpe.

  1. Ci vuole molto lavoro.
  2. La dieta è ancora di restrizione e bisogna prestare attenzione alle porzioni.
  3. Perderai peso perché il livello calorico finisce per essere vicino a 1200 al giorno, soprattutto per le donne.
  4. Esistono esercizi specifici per ogni gruppo sanguigno.
  5. Fai molta attenzione se hai allergie o intolleranze alimentari preesistenti.
  6. Pensa anche alle tue abitudini alimentari: dove, quando e quanto mangi.
  7. Questo piano alimentare funziona con il tuo budget?
  8. È un piano su cui potresti rimanere per un lungo periodo di tempo?
  9. È facile da seguire e realistico per te?
  10. Ti piacciono i cibi coinvolti? Se non lo fai, non ci rimarrai a lungo.

Chiunque può perdere peso prestando attenzione a quanto, quanto spesso e cosa mangia. Il tuo piatto dovrebbe contenere un tipo di cibo contenente proteine: latticini a basso contenuto di grassi, pollame, pesce, carne magra o cibi a base di soia, frutta e verdura e un po 'di cereali. Questo aggiunge sapore, consistenza e piacere ai tuoi pasti.

Ecco un esempio della piastra WANE (al contrario di una piastra GAIN) per la perdita di peso:

Proteine, frutta e verdura occupano più spazio nel piatto rispetto ai chicchi, ma i chicchi non sono FUORI dal piatto.

Sii selettivo, ma mangia entro il tuo budget calorico e monetario. Muoviti di più, ma fai l'esercizio che ti piace, non solo camminare, correre e nuotare, ma anche ballare, fare giardinaggio, cucinare e fare i lavori domestici. Tutto ciò che ti fa alzare dal divano e in piedi è un passo nella giusta direzione.

Se vuoi provare questo piano, fallo assolutamente, ma renditi conto che dovresti anche prendere in considerazione fattori oltre al tuo gruppo sanguigno:

  • Il tuo stile di cucina
  • Il tuo stile alimentare
  • La tua attività
  • Il tuo stile di vita

Prendi possesso del tuo cibo e prendi in considerazione chi sei nella scelta, non solo il tuo gruppo sanguigno.

Alla fine della giornata, se ne muovi un po ', cambia quello che hai nel piatto e riduci l'apporto calorico (consuma di più all'inizio della giornata), il tuo corpo e il tuo gruppo sanguigno ti ringrazieranno.