Un cucchiaio di zucchero: quante calorie?

Ogni notte, milioni di americani colpiscono il sacco per un'opportunità di 7-8 ore per ricaricare le batterie. Mentre dormiamo, i nostri corpi lavorano duramente per mantenere i nostri cuori che pompano sangue, i nostri polmoni respirano e il nostro cervello funziona costantemente. Questo richiede un lavoro da parte del corpo e al mattino il nostro corpo è alla ricerca di nutrimento nutriente. Perché allora così tanti di noi si riforniscono di cereali zuccherati? Una grande percentuale di cereali popolari sugli scaffali dei nostri negozi di alimentari contiene enormi quantità di zuccheri semplici. Gli zuccheri semplici (o carboidrati semplici) vengono digeriti rapidamente e di solito sono privi di vitamine e minerali essenziali. L'American Heart Association è stata una delle prime a emettere linee guida formali sull'assunzione di zucchero.

Un cucchiaio di zucchero: quante calorie?

Ogni notte, milioni di americani colpiscono il sacco per un'opportunità di 7-8 ore per ricaricare le batterie. Mentre dormiamo, i nostri corpi lavorano duramente per mantenere i nostri cuori che pompano sangue, i nostri polmoni respirano e il nostro cervello funziona costantemente. Questo richiede un lavoro da parte del corpo e al mattino il nostro corpo è alla ricerca di nutrimento nutriente. Perché allora così tanti di noi si riforniscono di cereali zuccherati?

Una grande percentuale di cereali popolari sugli scaffali dei nostri negozi di alimentari contiene enormi quantità di zuccheri semplici. Gli zuccheri semplici (o carboidrati semplici) vengono digeriti rapidamente e di solito sono privi di vitamine e minerali essenziali. L'American Heart Association è stata una delle prime a emettere linee guida formali sull'assunzione di zucchero.

L'anno scorso, l'AHA ha raccomandato non più di 100 calorie al giorno, o circa 6 cucchiaini di zucchero per le donne e non più di 150 calorie al giorno, o circa 9 cucchiaini al giorno per gli uomini. Hanno sostenuto le loro raccomandazioni con una dichiarazione scientifica sulla rivista Circolazione che affermava: '... il consumo eccessivo di zuccheri è stato collegato a numerose anomalie metaboliche e condizioni di salute avverse, nonché a carenze di nutrienti essenziali'. L'AHA non ha perseguito nessun tipo di zucchero / sciroppo o produttore di zucchero; il suo focus era invece sul consumo di zucchero nel suo complesso. Sono disponibili dati scientifici solidi che collegano l'eccesso di zucchero al di sopra di questi limiti e l'aumento del rischio di malattie cardiache e diabete (Malik VS, et al 'Bevande zuccherate e rischio di sindrome metabolica e diabete di tipo 2' Diabetes Care 2010; 33 (11): 2477-2483).



Quindi quanti grammi dovresti mirare? Il meno possibile, ma cerca di rimanere all'interno delle linee guida dell'American Heart Association.

Donne: non più di 100 calorie al giorno che equivalgono a 6 cucchiaini o 24 grammi


Uomini: non più di 150 calorie al giorno che equivalgono a 9 cucchiaini o 36 grammi

Per mettere questi numeri in prospettiva, la maggior parte dei cereali zuccherati contiene almeno 4 cucchiaini di zucchero per porzione.

Gli zuccheri semplici si trovano naturalmente nella frutta, nella verdura e nei latticini; questi alimenti sono elementi nutrienti di qualsiasi buona dieta. Gli zuccheri semplici che devi cercare sono zuccheri semplici aggiunti. Oltre agli effetti negativi sulla salute discussi in precedenza, gli zuccheri semplici ci inducono effettivamente a mangiare di più e quindi ci mettono a rischio di aumento di peso.

La maggior parte di noi, tuttavia, non nota l'effetto che lo zucchero può avere sul nostro appetito. Sappiamo solo che non siamo mai abbastanza soddisfatti dopo la nostra colazione zuccherina e di solito siamo alla ricerca di cibi più malsani non molto tempo dopo aver fatto colazione. Perché? L'elaborazione e la preparazione giocano un ruolo, ma nel complesso, il semplice consumo di zucchero provoca un picco di zucchero nel sangue e insulina seguito da un arresto anomalo. Questo ci fa sentire ancora più affamati di prima e più propensi a continuare a mangiare finché non troviamo qualcosa che ci sazi. Non è lontano da dire che avere una lattina di cola o una barretta di cioccolato non ti riempirà, vero? Se hai mai consumato qualcosa del genere al posto del pranzo in una giornata impegnativa, puoi sentirlo, letteralmente. Forse hai una ciambella ogni mattina mentre vai al lavoro, ma scopri che stai ancora cercando i distributori automatici non molto tempo dopo il tuo arrivo. Qualunque sia il tuo vizio di zucchero, gli effetti sono per la maggior parte gli stessi e ti lasciano desiderare di più. Ti arrendi alla fame, mangi più calorie di quelle che puoi bruciare e, prima che tu te ne accorga, sei su una tacca sulla fibbia della cintura.

Cosa puoi fare ora per limitare il tuo semplice consumo di zucchero al mattino? Guarda prima gli ingredienti. Il dottore ha insegnato ai suoi spettatori a evitare l'aggiunta di zuccheri semplici nei primi 5 ingredienti di qualsiasi alimento. In secondo luogo, guarda quanti grammi totali di zucchero ha il prodotto per porzione. Queste due informazioni sono un potente strumento per valutare la salute dei tuoi cereali a casa. Potresti anche essere sorpreso di apprendere che alcuni cereali 'sani' sono ricchi di zuccheri semplici aggiunti.

Ringrazia il tuo corpo al mattino e riempilo con cibi ricchi di fibre e sostanze nutritive per farlo funzionare. Gli esempi includono farina d'avena con mirtilli, yogurt bianco magro con germe di grano e noci, albumi con pane tostato integrale al 100% o grano sminuzzato con latte magro o sostituto del latte. Infine, usa il buon senso al mattino. Michael Pollan, autore del libro Regole alimentari consiglia di evitare i cereali che cambiano il colore del tuo latte. Direi che è un'ottima regola da rispettare!